freschezza pelle

La freschezza

4

Ben ritrovati nel mio blog, che da oggi si presenta in una veste rinnovata, pur non discostandosi di un solo passo dalle linee guida del rispetto per gli animali, per l’ambiente e per noi stessi che aveva fatto nascere Eticovegano.com.

L’argomento di questo nuovo post è la “freschezza” ed il motivo per cui fa la differenza quando parliamo di benessere.

Perché dunque parlare di “freschezza”?

Hai mai pensato all’ETA’ dei cosmetici che usi? Sull’etichetta trovi indicata per legge la la loro durata dopo l’apertura, ma da quanto tempo sono stati prodotti prima di arrivare nelle nostre mani? MESI, spesso ANNI! Sai che esiste anche una stretta correlazione tra  l’età dei prodotti e l’efficacia dei loro principi attivi?

Molti principi attivi infatti sono efficaci solo se consumati ‘freschi‘, in particolare quelli antiossidanti che deperiscono rapidamente, di cui parlerò tra pochissimo.

Ma prima due parole sulla enorme differenza tra la cosmesi tradizionale e quella fresca in termini di qualità delle materie prime, dei metodi di lavorazione e di conservazione.

Materie prime di origine vegetale e biologica, raccolte nella loro piena maturazione e cresciute nelle miglior condizioni ambientali, sono, “ça va sans dire”, qualitativamente superiori e garantiscono un’efficacia straordinaria. Il tipo di lavorazione poi, è fondamentale: la liofilizzazione a freddo* è uno dei processi migliori, e più complessi, per garantire che i principi attivi si mantengano intatti.

Infine la conservazione, un tasto dolente per l’industria cosmetica tradizionale: la grande distribuzione prevede lunghi periodi di giacenza per arrivare dal produttore al consumatore finale, fatto che comporta l’utilizzo massiccio di conservanti, quasi sempre prodotti con l’utilizzo di processi chimici di sintesi e spesso presenti in quantità maggiori dei principi attivi stessi.

Ci sono però metodi distributivi alternativi, più diretti ed oggi, con il commercio on-line, sempre più fruibili, che permettono di rinunciare ai metodi di conservazione tradizionale a favore dell’utilizzo di conservanti naturali molto più efficaci ma di minor durata, preclusi alla “vecchia” cosmesi. Possiamo quindi scegliere di avere un prodotto “fresco” e completamente naturale nelle nostre mani, in tempi brevissimi da quando è stato creato, a patto di non lasciarlo mesi e mesi negli armadietti dei nostri bagni.

 

freschezza_frutta

 

Gli antiossidanti: la difesa dai radicali liberi.

Il nostro corpo deve difendersi ogni giorno dai radicali liberi, i nemici più agguerriti delle nostre cellule, i responsabili dell’invecchiamento della nostra pelle e del nostro organismo, che si sprigionano a seguito di ogni singola azione che compiamo-o non compiamo quotidianamente: pensiamo allo sport, alla vita sedentaria, allo stress, al sole, al fumo, alle abitudine alimentari poco sane, ai farmaci… per dirne alcune.

Qual è il modo migliore per difendersi?

Scegliendo cosmetici ed integratori che contengono principi attivi antiossidanti, gli unici in grado di contrastare i radicali liberi,  efficaci solo se “freschi”.

La conclusione vorrei lasciarla ad una domanda: cosa credi faccia meglio tra una spremuta appena fatta e un succo di frutta confezionato? A te la risposta!

A presto,

Caterina

Per approfondire visita il mio sito www.frescobenessere.com

*Il procedimento consiste in un processo di congelamento seguito da disidratazione che viene eseguita in un ambiente sotto vuoto, con un successivo rinnalzamento graduale della temperatura. La liofilizzazione è la tecnica di essiccamento che sembra meglio rispettare la struttura e la composizione della materia prima trattata.

    • Nastia
    • 11/29/2017
    Rispondi

    Articolo molto interessante perché ricco di spunti su cui riflettere.. l’informazione ci rende consapevoli e la consapevolezza ci rende liberi di scegliere ciò che è meglio per il nostro Benessere. Grazie Caterina

    • Angelo
    • 11/29/2017
    Rispondi

    Ciao si sente parlare sempre più spesso di naturale e di biologico ma è la prima volta che sento parlare di freschezza.
    Mi ha incuriosito molto e mi stuzzica l’idea di ricevere a casa prodotti freschi per me è per la mia famiglia.
    Grazie volo a visitare il tuo sito

    • paola
    • 11/29/2017
    Rispondi

    Bel blog! Grazie Caterina per questi articoli con spunti di riflessione e preziose informazioni.
    ovviamente io scelgo la spremuta fresca,purtroppo tante persone vuoi per pigrizia vuoi per la fretta consumano ancor a succhi confezionati e peggior cosa li fanno bere ai figli!
    A presto.
    Paola

    • enzo
    • 11/29/2017
    Rispondi

    buongiorno e bentornata, Caterina 🙂
    complimenti per i contenuti e la rinnovata veste
    Enzo

SCRIVI UN COMMENTO

Caterina Cariello

Admin

"Ogni cosa che puoi immaginare la natura l'ha già creata" A.E.

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Categorie

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE